Accedi

Ho dimenticato la password

Migliori postatori
acmigna (169)
 
saved team (165)
 
realpeppino (114)
 
real vastasa (105)
 
sharon's team (103)
 
Pistis Team (100)
 
billylee (58)
 
Daniele_Viaggia (43)
 
Billy Ballo Team (30)
 
Gianluca (29)
 

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata


REGOLAMENTO FANTACALCIO 2008/2009

Andare in basso

REGOLAMENTO FANTACALCIO 2008/2009

Messaggio  saved team il Mar Set 02, 2008 3:22 pm

Partecipanti

Davide Caltagirone - davecalta@inwind.it cell. 393 43 04 959 (wind)
Nicola Masi - masi.nicola@gmail.com cell. 320 82 36 941 (wind)
Antonino Cangemi - cangi84@yahoo.it cell. 338 88 61 507 (wind)
Cristian Badalamenti - cristian-1984@hotmail.it cell. 328 41 64 839 (wind)
Paride La Parola - paride838@hotmail.com cell. 320 03 68 407
Roberto Gandolfo - roby.gand.83@hotmail.it
Giorgio - peremelemelone@hotmail.it cell. 328 73 84 607
Luca - lucan10@libero.it
Gianluca cell. 347 23 13 537
Daniele Montalbano - daniel_10@hotmail.it cell. 327 57 53 615


REGOLAMENTO

Si hanno a disposizione 250 punti per realizzare la rosa della propria squadra (i punti rimasti eventualmente in più, potranno essere utilizzati durante il mercato di recupero). Ogni giocatore acquistabile è valutato secondo la partenza dell’asta(cioè 1 credito).

Prima di ogni giornata di campionato, deve pervenire la formazione degli 11 titolari da schierare ed i rispettivi 7 sostituti (1 portiere, 2 difensori, 2 centrocampisti e 2 attaccanti) messi in ordine di preferenza.

Inviare la formazione tramite il sito fantascemi.forumattivo.com all'interno della sezione
"INSERIMENTO FORMAZIONI", oppure all'indirizzo e-mail del presidente di lega (tramite sito o meno) o bisogna comunicarli telefonicamente (sms).


Tale formazione deve essere resa nota il sabato entro le 16:00.

In caso di partite infrasettimanali dovrà essere resa nota il giorno stesso entro le 16:00.


Chi non dovesse presentare la propria formazione entro i limiti stabiliti avrà schierata d'ufficio la formazione presentata per la giornata di campionato precedente.


CALCIOMERCATO

Il tutto si svolgerà nel modo seguente:
I presidenti di ogni singola squadra dovranno fornire le loro liste di preferenza al Presidente di Lega (che si farà coadiuvare a sua scelta) all’arrivo nella sede di svolgimento mercato. Non saranno accettati ritardi o mancanze di lista, queste dovranno essere pronte all’arrivo, suggerisco di prepararvi un file di excel in una pen drive. Questo l’ho fatto perché qualcuno aveva dubbi sul trasmettere prima le liste portieri e difensori.
All'arrivo dovrete consegnare la lista dei portieri e dei difensori, chiaramente è indispensabile che le restanti liste le abbiate pronte, non è che aspettero' molto fra una asta e l'altra..
Con dei semplici copia/incolla si caricheranno le liste di preferenza di ogni singola squadra e si procederà ad asta con busta chiusa fra i presidenti che avranno messo il giocatore più richiesto e così via a scalare.

Esempio: se fra i portieri il più richiesto sarà Buffon, si inizierà l’asta per lo stesso. A quest’asta potranno partecipare solo quelli che lo avevano scritto nella loro lista e che avevano consegnata la stessa al Presidente di Lega.

A seguire si assegneranno gli altri portieri, finita la tornata dei portieri si passerà ai difensori, etc etc.

LISTE PREFERENZA:
Le liste di preferenza dovranno essere così composte:

portieri, 5 preferenze;

difensori, 10 preferenze;

centrocampisti, 10 preferenze;

attaccanti, 10 preferenze.

Assegnati i giocatori delle prime liste se ne creeranno di nuove, di volta in volta il Presidente darà un termine ultimo e entro il quale fornire la lista, pena l’esclusione dall’asta.
In caso di parità di offerta il giocatore sarà sorteggiato nell’immediato.
Ogni squadra avrà a disposizione 250 crediti.
Ogni Presidente di squadra si dovrà calcolare i crediti da spendere al fine di ottenere alla fine della fase di mercato anzidetta 25 giocatori, non uno più non uno meno. La rosa sarà formata a piacimento di ognuno dei presidenti, ma dovrà avere almeno 3 portiere, 8 difensori, 8 centrocampisti, 6 attaccanti.

MERCATO DI RECUPERO
Oltre l’asta iniziale ci sarà un'altra sessione di mercato che sarà effettuata dopo la 21° giornata di campionato di seria A,a mercato di riparazione chiuso.

Non si effettuano scambi di giocatori fra i vari presidenti ne subito dopo l’asta iniziale ne durante il mercato di recupero.

Non è possibile in alcun modo ritirarsi prematuramente dal fantacalcio.
È possibile, solamente, la sostituzione del partecipante con un altro in itinere. L’eventuale sostituto subentrerà con la stessa squadra, stesso punteggio di coppa e campionato della persona che sostituisce. Potrà modificare solo il nome della squadra che allena.

INFORTUNI

Si possono sostituire solamente i giocatori che saltono più di 5 giornate in cui risultano per la gazzetta indisponibili o infortunati, il presidente del suddetto giocatore può svincolarlo e recuperare i crediti per acquistare un altro giocatore con il prezzo della gazzetta(anche il giocatore svincolato per infortunio avrà la quotazione della gazzetta).


CESSIONI ESTERE O IN ALTRE CATEGORIE

Se un giocatore và a giocare in un altro campionato che non è la serie a, il presidente danneggiato da questa decisione ha il diritto di prelazione su un giocatore dello stesso ruolo,ma deve essere preso un calciotore del vecchio mercato.


PUNTI

Al termine di ogni giornata di Campionato, ai singoli calciatori della Serie A viene attribuito un punteggio, pertanto ogni squadra iscritta al fantacalcio ottiene tanti punti quanti ne conquistano gli 11 calciatori reali "scesi in campo".
I calciatori che portano punti alla squadra sono solo i titolari che hanno ottenuto punteggio ai fini del gioco e gli eventuali calciatori della panchina che hanno sostituito quei titolari che non hanno ricevuto punteggio. Calcolando il punteggio di ogni squadra, si faranno anche le necessarie sostituzioni utilizzando dalla panchina un massimo di tre calciatori ed inserendoli al posto di chi non ha preso punti. I calciatori entreranno nell'ordine stabilito dal partecipante al momento della composizione della panchina. In un primo momento si cercherà di sostituire i calciatori assenti con altri dello stesso ruolo, ma se non sarà sufficiente, si ricorrerà anche a calciatori di ruolo diverso purché il modulo di gioco risultante sia valido- ad esempio, se si gioca con il 3-4-3, non gioca un attaccante titolare e non si hanno attaccanti in panchina che possono subentrare, si sostituirà l'attaccante con un centrocampista (3-5-2) e, se non ancora disponibili, con un difensore (4-4-2) in base all'ordine di schieramento in panchina. L’ordine sarà il seguente:
- per l’attaccante subentrerà come riserva un’attaccante, sennò un centrocampista, sennò un difensore.
- per il centrocampista subentrerà come riserva un centrocampista, sennò un attaccante, sennò un difensore.
- per il difensore subentrerà come riserva un difensore, sennò un centrocampista, sennò un attaccante.

Tutto ciò, comunque, non deve violare il vincolo degli schemi permessi:
5-3-2
5-4-1
4-4-2
4-5-1
4-3-3
3-4-3
3-5-2


Ciò significa, per esempio, che non è possibile, giocando con un 4-3-3, sostituire un centrocampista con un attaccante perché ne risulterebbe un modulo vietato (4-2-4).
Se né il titolare, né le possibili riserve prendono punteggio, la squadra in questione gioca in inferiorità numerica.
Il punteggio che ottiene ogni calciatore è pari al voto in pagella che gli viene assegnato dall'inviato de La Gazzetta dello Sport.

A questo punteggio possono sommarsi dei bonus e sottrarsi dei malus:

- bonus :
+3 punti per ogni gol segnato;
+1 per ogni assist servito;
+3 punti per ogni rigore parato.


Per assist si intende il passaggio volontario da parte di un calciatore (non effettuato da calcio d'angolo o da calcio di punizione) che mette un proprio compagno in condizione di segnare. Il bonus dell'assist viene assegnato solo se chi ha ricevuto il passaggio effettivamente segna, senza essere obbligato a scartare nessun avversario, portiere escluso;

- malus:
-0,5 punto per un'ammonizione;
-1 punto per una espulsione;
-1 punto per ogni gol subito dal portiere;
-2 punti per ogni autogol;
-3 punti per ogni rigore sbagliato.



Il modificatore della difesa è un bonus che si calcola solo se il portiere e almeno quattro difensori portano punteggio alla squadra. Si considerano il voto in pagella del portiere e i tre migliori voti in pagella ottenuti dai difensori (non vanno considerati i bonus e i malus). Nel caso dei senza voto che ricevono punteggio ai fini del gioco- vedi oltre- a tal punteggio si sottraggono i bonus e si aggiungono i malus. Si calcola la media aritmetica matematica di questi 4 valori. La squadra ottiene:

+6 punti di modificatore difesa se questa media è > o = a 7;
+3 punti di modificatore difesa se questa media è > o = a 6,5 e < di 7;
+1 punti di modificatore difesa se questa media è > o = a 6 e < di 6,5.


Ogni qual volta un calciatore non riceve un voto in pagella (non per omissione o refuso, ma perché il giornalista de La Gazzetta dello Sport lo ha giudicato in pagella s.v o n.g ) si procederà ad effettuare le sostituzioni dalla panchina (massimo 3), come da regolamento, salvo i casi di seguito elencati.
In casi particolari, il calciatore senza voto riceve comunque un voto d'ufficio:

A) bonus e malus: il calciatore s.v. che ottiene un bonus riceve 6 punti d'ufficio (a cui vanno aggiunti i relativi bonus) indipendentemente dal tempo giocato; il calciatore s.v. che viene espulso prende 4 punti d'ufficio (comprensivi del malus per l'espulsione); il calciatore s.v che sbaglia un rigore o che fa un'autorete riceve 6 punti d'ufficio (a cui vanno sottratti i relativi malus). Il calciatore s.v. senza bonus o malus, così come il calciatore s.v. che viene ammonito non viene conteggiato, cioè è come se non fosse sceso in campo.

B) Portiere: il portiere s. v. sceso in campo (anche se poi sostituito) riceve in ogni caso 6 punti d'ufficio (a cui vanno sottratti eventuali malus ed aggiunti eventuali bonus) se ha giocato per almeno 25' (esclusi i minuti di recupero). Il portiere s.v. che non ha giocato per almeno 25' (esclusi i minuti di recupero) non viene conteggiato, cioè è come se non fosse sceso in campo.


DATI VALIDI PER IL CALCOLO DEI PUNTEGGI
Per il concorso valgono solo ed esclusivamente i dati pubblicati sulle pagine de La Gazzetta dello Sport.


COPPA

Oltre al campionato si svolgerà anche una Coppa, che partirà con la 4° giornata del Campionato di Serie A, a cui partecipano d'ufficio tutte le squadre iscritte al fantacalcio.
Nella prima fase, ad unico girone da 10 squadre, le squadre si incontreranno con scontri diretti di andata e ritorno (andata dalla 4° giornata alla 12° - ritorno dalla 16° giornata alla 24°), dando vita alla classifica del girone. Le prime 8 squadre classificate si qualificheranno per la fase finale della coppa.
Ai quarti di finale (andata 28° giornata – ritorno 30° giornata) affrontandosi nel seguente modo:

la 1° classificata contro la 8° classificata;
la 2° classificata contro la 7° classificata;
la 3° classificata contro la 6° classificata;
la 4° classificata contro la 5° classificata.


Le squadre vincitrici si affronteranno nelle semifinali (andata 32° giornata – ritorno 34° giornata) venendo sorteggiate.
Infine le due squadre vincitrici si affronteranno nella finale, che si svolgerà la 38° giornata di serie A, per aggiudicarsi il titolo.
Le regole del gioco sono identiche a quelle sopra descritte con la differenza che la squadra che gioca in casa riceve un extra bonus di + 2 punti come fattore campo. L'ordine cronologico delle partite da disputare in casa e fuori casa è casuale: in tutto però 9 partite saranno disputate in casa e 9 fuori. Poiché il torneo è basato su scontri diretti, occorrerà trasformare i classici punteggi in gol. Per farlo verrà utilizzata la seguente tabella di conversione:

- fino a 65,5 punti = 0 gol;
- da 66 a 71,5 punti = 1 gol;
- da 72 a 77,5 punti = 2 gol;
- da 78 a 83,5 punti = 3 gol;
- da 84 a 89, 5 punti = 4 gol;
- da 90 a 95,5 punti = 5 gol;
- da 96 a 101,5 punti = 6 gol e così via …


Ogni squadra segnerà così un certo numero di gol che decideranno il risultato della partita:

- sconfitta = 0 punti in classifica;
- pareggio = 1 punto in classifica;
- vittoria = 3 punti in classifica.


Nella fase preliminare, tra le squadre che avranno raggiunto il medesimo piazzamento verranno considerate come migliori (e quindi avranno la precedenza) le squadre che hanno il maggior numero di punti nella classifica del proprio girone; a parità di punti hanno la precedenza le squadre con la miglior differenza reti e poi quelle che hanno segnato il maggior numero di gol; in caso di nuovo parimerito passerà la squadra con il migliore punteggio cumulato nelle giornate della fase a gironi; se persistesse il parimerito passerebbe la squadra con la migliore posizione in classifica generale.
Anche nella fase finale (per quarti e semifinali), la squadra che gioca in casa riceve un extra bonus di + 2 punti come fattore campo e varranno i medesimi criteri di conversione punteggio-gol per l'assegnazione della vittoria.
Nella finale le squadre giocheranno una partita secca in campo neutro (senza il + 2 del fattore campo) che deciderà il vincitore del titolo. In caso di pareggio passerà al turno successivo la squadra che ha ottenuto il miglior piazzamento, al momento dello svolgimento della finale, nella classifica di campionato.
Il calendario della fase preliminare è il seguente.



MONTEPREMI

Ad ogni giornata di campionato e fino alla 19° giornata ogni partecipante verserà 4 € in una cassa comune.

Ogni partecipante dovrà versare entro la fine del girone di andata di serie A la somma di 74€.

Questi andranno a formare, a fine campionato, il montepremi (pari a 740 €) che verrà ripartito fra i primi 3 classificati nel seguente modo:

- 300 € al primo classificato;
- 200 € al secondo classificato;
- 100 € al terzo classificato.

È previsto anche:
- Vincitore della coppa (100€);
- Campione d'inverno campionato (40€).

* per tutte le altre regole che non sono presenti in questo regolamento si farà riferimento alla gazzetta dello sport
avatar
saved team
Admin

Numero di messaggi : 165
Età : 34
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 28.08.08

Visualizza il profilo http://www.jibi.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum